giovedì, novembre 10, 2005

Approvata la ex-Cirielli,accolto emendamento UDC


E' stata approvata alla Camera la legge ex-Cirielli, ma la cosa positiva è che è stato accolto l'emendamento dell'UDC, in base al quale le norme sulla prescrizione non si dovranno applicare ai processi pendenti, nemmeno a quelli in primo grado. A questo punto la legge che doveva diventare salva-Previti è diventata contro-Previti! Queste le parole del Cesarone: "Questa legge cercava di dare certezza alla pena e ai tempi di prescrizione dei reati, ma poichè avrebbe potuto riguardare anche me, per l'opposizione si è trasformata nella peggiore delle leggi possibili". Poverino, ora ha anche la faccia tosta di lamentarsi e di fare la vittima....

1 Comments:

At novembre 12, 2005 7:23 PM, Blogger Alberto said...

Alla fine leggendo La Repubblica si scopre che questa legge, per come è stata emendata, diventa utile proprio al premier e al suo ultimo e attuale processo che vede interessati anche la moglie e i figli!!
Di fatti è stata rinominata legge salva-berlusconi: come se fosse solo questa la legge che il premier ha fatto per se stesso!!

In ogni caso sono certo del fatto che Previti si sforzerà, nei prossimi mesi, di trovare qualche altra - come dire - "scappatoia"!!

 

Posta un commento

<< Home

Free Hit Counter
Free Hit Counter